Menu
Cerca Immobili

Palazzo Giannini , storia e architettura, nel cuore di Bitetto

Rif.

PE220601
bedroom 5
bathorrom 4
garage 1
dimension 394
location

Italia,Puglia,Bitetto

458.000

La scoperta di alcuni immobili, ci rende orgogliosi e fortunati. Un tuffo nella storia, atmosfere uniche, è come essere fuori dal tempo. Luogo di grande ispirazione, ideale per chi è ha un’attenzione particolare per la cultura , per l’arte . Qui i protagonisti sono i Templari.

Il Palazzo Giannini si trova nel centro storico di Bitetto , luogo ricco di misticismo , arte e cultura.

Il Palazzo  Giannini  era anticamente  la dimora dei  fratelli Giannini  di origini germaniche venuti al seguito dell’Arcivescovo. Bitetto fu infatti elevata nell’XI Secolo  a sede vescovile oltre a essere meta di passaggio per  i peregrini in viaggio  verso la Terra Santa, di cui  la Casa dei Templari o dei Cavalieri di Malta,  casa-torre medioevale ,  ne è una testimonianza.  

Su una delle finestre del secondo piano del  Palazzo Giannini è inciso il gioco del tetris,  simbolo  dei templari.  La tradizione verbale riporta che questo immobile sia appartenuto in passato alla Curia e fino al 800 dimora di prelati. Nei pressi infatti è allocata una cappella (un tempo parte del corpo del palazzo) di proprietà della Curia, ora chiusa.   

Il primo nucleo del palazzo è datato tra il  200-300  a cui sono seguiti  successivi ampliamenti  e rimaneggiamenti.

La trifora sul prospetto all’entrata,  che ha unito i due blocchi abitativi originari, è datata tra il 600 e inizio 700.  

Bitetto è  luogo mistico  per eccellenza  e ne è testimonianza la  presenza del santuario del Beato Giacomo,  meta di turismo religioso . La sua storia ha fatto sì  che siano molti coloro che, appassionati di misticismo e/o esoterismo  (dai massoni ai rosacroce. 

Il centro antico è teatro di alcuni eventi culturali come la notte di S. Giovanni e, fino a prima del Covid, il mercatino medioevale. Di seguito un link con un approfondimento su Bitetto e la sua storia.  E’ il territorio per eccellenza dell’olio e degli uliveti.

Il  Palazzo Giannini è composto da due unità abitative, ognuna con ingresso indipendente E’ stato  oggetto nel 2004 di un  primo restauro totale con lavori di consolidamento della struttura e di successivi  lavori di ristrutturazione nel 2017 (rifacimento dei bagni, tinteggiatura esterna, interna e completo rifacimento del piano seminterrato). 

Piano Seminterrato.

E’ accatastata per uso abitazione, ma, nel caso di cambio uso,  il Comune di Bitetto prevede particolari agevolazioni fiscali per coloro che danno vita ad attività commerciali nel centro antico.

Può essere utilizzata sia come tavernetta o anche per attività professionali o commerciali. Nella proprietà vi è un’antica cisterna in pietra del 200 restaurata , accessibile attraverso tre scalini e pienamente utilizzabile per diversi scopi ( conservazione dei vini per esempio).  

Sono presenti tutti gli allacci alle utenze  (gas, luce, telefono, tv, acqua )  E’ fornito di  impianto di riscaldamento autonomo con caldaia a gas , un piccolo bagno con doccia e un vano lavanderia dove è allocata la caldaia. 

Completa una delle sale principali  un antico  camino, perfettamente funzionante.

I locali sono stati rifiniti    con pezzi unici  di artigianato orientale

In modo particolare si segnala il fregio del camino e una porta giapponese presente all’interno dei locali.

Tale unità abitativa  è stata  a lungo utilizzata come  contenitore di eventi culturali

Piano  Terra

Il piano terra è caratterizzato da una grande zona living , grandi spazi fanno si che la casa possa essere considerata una dimora di rappresentanza. Allo stesso piano troviamo anche uno studio, camera con bagno , cucina , bagno  e portico.

Primo Piano

Al primo piano troviamo 2 camere, bagno ripostiglio e terrazzo.

Completa la proprietà il garage.

Fascino e Atmosfere che, non si possono raccontare, un luogo da visitare e da vivere.

The discovery of certain estates makes us proud and lucky. A jump into history, unique atmospheres, it’s like being outside of any time frame. A place of big inspiration, ideal for whoever hasa particular interest for culture and art. The main characters are the Knights Templar.

The Giannini Palace can be found in the historical center of Bitetto, a location rich in mysticism, art and culture.

The Giannini Palace was formerly the abode of the Giannini brothers, German descents who came at the following of the archbishop. Bitettoin the XIth century was nominated as bishopric, aside from being a passage destination for the pilgrims on their way towards the Holy Land, of which the Knights Templar’s House,or Malta’s Knights, a medieval tower house, is testimony.

On one of the windows of the Giannini Palace’s second floor there’s an incision of the tetris game, the symbol of the Knights Templar. The verbal tradition reports that this estate was owned by the Curia and was until the 800s the home of bishops. In the nearby area is positioned a chapel (once part of the body of the palace) property of the Curia, but nowadays it’s closed.

The first part of the palace is dated between the 200s and the 300s, followed by expansionsand restructuring.

The three-part window on the façade at the entrance, which connected the two original residential blocks, is dated back between the 600s and the beginning of the 700s.

Bitetto is a mystic place by definition and the presence of the Beato Giacomo’s Santuary, destination of religious tourism, is testimony.

The historical center is the host to some cultural events such as the night of Saint John, on the night of the 23rd of June to celebrate the summer solstice, and, before the outbreak of Covid, the medieval street market. Bitetto is a renowned place for its olive oil and the olive tree groves.

The Giannini Palace is made up of two residential units, each with its own independent entrance hall. In 2004 it was the focus of a first total restoring project, including some works to stabilize the structure, with further works to renovate the complex in 2017 (renovation of the bathrooms, external and internal painting jobs and a complete restoration of the basement floor).

Basement floor

To the real estate registry, the intended use of this space is residential, but, in case of a change in use, the city of Bitettoprovides specific tax benefits to whoever plans on starting commercial activities in the historical center. It can be used as a small tavern or for commercial or professional activities. On the property an antique stone tank can be found, dating back to the 200s and restored, reachable climbing up three stairs and usable for different purposes (for example to store wine).

All the connections to the appliances (gas, light, telephone, tv, water) are present. It’s equipped with an independent heating system with a gas boiler, a small bathroom with a shower and a laundry room where the boiler is placed.

An old fireplacecompletes one of the main rooms, perfectly functioning.

The spaces were detailed with unique pieces of oriental handcrafts.

The frieze of the fireplace and a Japanese doorway present inside the rooms are especially noteworthy.

This residential unit has long been used as a hosting location for cultural events.

Ground floor

The ground floor is characterized by its vast living area, big spaces make it so that the house can be recognized as a representative residence. On the same level we can find a studio, a bedroom with a bathroom, a kitchen, another bathroom and a portico.

First floor

On the first floor we can find two bedrooms, a utility room equipped with bathroom fixtures and a terrace.

The property is completed by the garage.

This charm and atmosphere cannot be told, but it’s a place that has to be visited and lived.